yanopin
Nelle cassette della posta della Marca un "depliant istituzionale" suggerisce l'acquisto di un filtro domestico per l'acqua. A ben leggere, però, si tratta di comune pubblicità.

TREVISO - Comprereste un'automobile dalla Regione, intesa come istituzione «fatta da persone di fiducia», che avete scelto col vostro voto proprio perché fidate, oneste, competenti? Se la risposta è positiva, tanto più sarete pronti a portarvi in casa una macchinetta che promette di rendere più che pura l'acqua del rubinetto, di fare un caffè degno di don Raffaé e succhi di frutta che lasciami stare... Se poi è proprio la «REGIONE VENETO», scritta proprio così, a suggerire il depuratore tuttofare, attraverso «informazioni economiche ed ecologiche per tutti i cittadini» (si badi bene al termine cittadini), allora il gioco è fatto. E il depliant «istituzionale» recapitato nelle scorse settimane a tante cassette postali della provincia di Treviso meriterà una lettura più che attenta.

Capita così di sentire un gruppetto di anziani che, foglietto in mano, discutono della nuova funzione della Regione: un po' governo, un po' promotore di pignatte et simili. «No gavevo mai visto na roba del genere», dice uno dei conversatori. «Però l'acqua bona serve», aggiunge un altro. E via così, che il tempo pasa. Peccato che la Regione, con la minerale da rubinetto, non c'entri nulla, né c'entri coi super succhi e il caffè do Brasil. A spedire i volantini aveva pensato la trevigiana Acquamercato Tecnology, che compare nell'ultima pagina del pieghevole e invita a chiamare «senza impegno, per portare in famiglia... ecologia, risparmio e salute». La consulenza, promette Acquamercato, è per altro gratuita. E quella «REGIONE VENETO» che si rivolgeva a «tutti i cittadini»? Sopra la «scritta istituzionale», in caratteri micro che più micro non si può si legge «zona operativa». Ecco si trattava di mercato, area commerciale. Niente di istituzionale (e neppure di illegale, va precisato). Ma non era meglio dirlo subito e a chiare lettere? O almeno di corpo sufficiente, quelle lettere, per esser lette più che intraviste?

Mi raccomando ragazzi leggete sempre le frasi scritte in miniatura sia sui volantini, che su vari contratti eppure sulle varie mail che vi arrivano a casa, e ricordatevi che nessuno da' nulla per nulla!

Etichette: , , |
Reazioni: