Unknown

Come è possibile non parlare del terremoto? Il video che ho trovato è pazzesco... :-(

Di commentatori e di articoli sull'argomento ce ne sono anche troppi. Mi spiace perchè purtroppo capitano sempre nei posti più sfigati del mondo ste tragedie. L'unica cosa è che adesso si scatenerà la solita gara di solidarietà.

E qui dico una cosa in controtendenza. Non darò un centesimo. Lo darei se avessi la matematica certezza che ogni centesimo che si da alle varie associazioni o nei vari conti correnti creati ad hoc venisse realmente impiegato per lo scopo prefissato. E invece non è quasi mai così, anzi. Troppo spesso si è scoperto che alla fine buona parte dei soldi donati da persone che hanno un gran cuore sono finiti invece nelle tasche di chi certo non ne ha bisogno. Spiacente quindi. Che il mondo della solidarietà si faccia un'esame di coscienza per tutti gli sperperi del passato prima di chiedere ancora soldi. Spiacente se vi ho deluso, ma questo è il mio pensiero, maturato dopo aver letto qualche libro sull'argomento che non cito per non fare pubblicità a nessuno. Chi ha interesse in merito mi scriva. 

Etichette: , , |
Reazioni: