yanopin
Leggendo i miei soliti mensili sulla tecnologia ed internet, sono venuto a scoprire che da un po' di tempo esistono siti di "carpooling" anche in italia. Il car pooling o “auto di gruppo”, è infatti una condivisione di automobili private tra un gruppo di persone, allo scopo di ridurre i costi del trasporto. In questi siti si possono trovare offerte di viaggio attraverso altri viaggiatori con posti liberi in auto, del tipo "visto che vado a Roma da solo con partenza Venezia, perchè non chiedere a qualcuno che ha bisogno di andare anche lui a Roma di un passaggio dividendoci le spese?!".

Girando per questi siti e leggendo articoli corelati, scopro che anche Autostrade per l'Italia sta infatti studiando l'ipotesi di introdurre nel nostro paese questa pratica "dell'auto di gruppo", molto diffusa negli Stati Uniti e nel Nord Europa, per cui una vettura privata viene utilizzata da più persone per abbattere i costi di trasporto, beneficiando in tal modo di uno sconto sul pedaggio autostradale, a tutto vantaggio anche dell'ambiente e della circolazione. Infatti dal 31 agosto 2009, in Italia si può usufruire del “car pooling“ tramite l’Autostrada dei Laghi, per tutti i veicoli che transiteranno da Milano a Como o Varese e viceversa. A chi viaggerà per queste tratte con a bordo un numero minimo di persone pari a quattro, Autostrade per l’Italia farà pagare agli automobilisti, nelle ore di punta, un pedaggio di 0,50 euro ad automobile, e non 1,30 euro, con un risparmio superiore al 60%.

Tornando ai siti dedicati al "carpooling", devo dire che ne ho trovati due decisamente interessanti, uno internazionale (roadsharing.com) ed uno tutto italiano (postoinauto.it).
Il funzionamento è uguale per tutti e due, la differenza è che uno è specializzato solo per l'italia ed è tutto italiano, invece l'altro ti fa girare per tutta Europa. Basta iscriversi, indicare cosa si vuole fare, se chiedere passaggi oppure condividere la propria auto e il gioco è fatto.

Per tutti quelli che vogliono diminuire il CO2 nell'atmosfera, per quelli che non piace usare l'auto da soli, per chi non ha patente e ha bisogno di viaggiare, per chi "lo scooter non è più un problema", e per chi vuole risparmiare viaggiando. Buon viaggio a tutti e se qualcuno lo prova ditemi le vostre impressioni.
Etichette: , |
Reazioni: 
3 Responses
  1. Alberto Says:

    Uh che bello leggere un tuo post! Bentornato!


  2. yanopin Says:

    Grazie Alberto, diciamo che non tornerò come una volta, i miei interventi saranno comunque santuari, ma ora inizio ad avere un po' più tempo libero. La mia piccola Sofia inizia a fare sonni più lunghi tutti i pomeriggi ed io cerco di riprendere la mia routine con il mondo di internet e annessi.
    Come avrai notato ho anche ri-iniziato a inserire nuovi giochini nel blog.


  3. Carpooling Says:

    Segnalo anche http://www.passaggio.it portale di carpooling ed autostop organizzato per viaggiare insieme in Italia ed Europa.