Unknown
Stasera son dovuto andare al pronto soccorso. Nulla di grave, un tamponamento subito da un amico,  ma meglio controllare. Be' siamo arrivati lì alle 22 che ci saranno state una ventina di persone, e tra queste una coppia. Una coppia che era lì per un incidente stradale da poco ma che era in attesa, udite udite, dalle 12.30!!! Avevano visitato la signora alle 19.30 e poi li avevano lasciati li in attesa dei risultati dei raggiX. Be', noi ce la siamo cavata con poco, a mezzanotte eravamo fuori. Loro non lo so, ma forse sono ancora lì. Se al pronto soccorso non ci arrivi moribondo o con un pezzo del tuo corpo in mano devi avere una gran pazienza. Se poi mentre sei lì arrivano un sacco di urgenze e i medici che fanno le visite sono solo uno o al massimo 2... allora fai prima ad andare a casa.

Possibile che in un ospedale nuovo concepito per essere il fiore all'occhiello della regione ci debba essere così poco personale??

Ad un certo punto gli animi si sono scaldati, era inevitabile. Ma ci sono le guardie giurate 24su24 apposta. (evidentemente è meglio pagare le guardie che non qualche medico in più) E' uscito un medico, il quale ci ha gentilmente spiegato che sono a corto di personale (ma va??) e che fanno turni di 12 ore. Che non hanno ferie nemmeno per Natale e che sono incazzati anche loro. Stasera ha provato a chiamare un chirurgo plastico per un povero ragazzo che si era frantumato na mano e il chirurgo non era reperibile. UN SOLO CHIRURGO MI SPIEGO?! 

Unica cosa... il medico ci ha detto giustamente che sarebbe ora che la gente smettesse di brontolare solo quando son li e poi quando vanno a casa dimenticano tutto. Bisognerebbe scrivere alla direzione sanitaria. Ma la gente poi ha altro a cui pensare. E non è facile resistere alla tentazione di dire "vabbe' ormai è andata amen". Domani mattina vedro' di scrivere due righa anche io.

Buona notte blog!

3 Responses
  1. Anonimo Says:

    E' la solita scena a cui bisogna assistere al Pronto Soccorso. Io spero di non farmi mai male non tanto per me quanto per non dover stare lì tempo indefinito a subirmi un tale spettacolo.


  2. Anonimo Says:

    l'ospedale è stato uno spreco di soldi!
    l'atrio con la serra e il vetro è umidissimo e caldissimo ( a detta di mio zio che ci è andato in estate), le porte di alcuni ascensori (O reparti, non ricordo) sono TROPPO PICCOLE per farcvi passare le barelle, in alcuni punti il pavimento è pericolante, come hai detto te manca il personale..il parcheggio è carissimo..appena aperto c'è stata un'invasione di TOPI..bella merda!
    ps: hai sentito che è arrivato un tizio con la PESTE BUBBONICA?!? tornato da un viaggio in India mi pare..gesù..speriamo bene!


  3. AG Says:

    poveri noi!