Unknown

Oggi voglio parlarvi delle cosidette "buone maniere". Si perchè ci sono delle regole e dei divieti che sono veramente... incredibili. Siamo nel 2010 eppure sembra che nelle cene vip e nei ricevimenti di un certo peso queste regole siano ancora assolutamente osservate e intransigibili.
Onestamente preferisco non far parte di coloro che debbono seguirle. Ma andiamo ad analizzare le più bizzarre.

Iniziamo dalla scelta del posto.
Innanzitutto si dà alla padrona di casa un'importanza notevole. Mai sedersi a tavola prima di lei e mai sedersi prima che lei abbia deciso che posti assegnare. (E speriamo che si decida in fretta!) L'ospite più anziano e di maggior riguardo dovrà sedere alla destra della padrona di casa ed il secondo ospite d'onore alla sua sinistra. (e anche qui....) Il padrone (o la padrona) di casa avrà a destra l'invitata di maggior riguardo e a sinistra la seconda. Maschi e femmine dovranno essere seduti alternativamente. (iniziamo bene....)

Mai iniziare a mangiare prima che la padrona di casa abbia dato il via.
Dopo che la padrona si è seduta possiamo cominciare. Pronti. Andiamo. Si appoggia il tovagliolo sulle gambe (mica avrete pensato di metterlo a fianco al piatto o peggio ancora al collo vero?) e si inizia dalle posate più esterne.
Se avete sete il bicchiere a calice lo si regge dalla base del calice stesso o al massimo dallo stelo mantenendolo con due sole dita (indice e pollice).
Quando si è finito di mangiare le posate vanno poggiate nel piatto alle quattro e venti o riposte sul poggiaposate se non è previsto il cambio. (Alle 4 e 20 si... che diamine guardate l'orologio a fare??? su un po' di immaginazione perdinci!)
Ovviamente non si parla con il boccone in bocca e si devono comunque evitare tutti i toni acuti, le risate troppo forti e il vociare. (Insomma na noia mortale deve essere!)
Il vino deve essere servito solo dopo l'antipasto. (capito ragazzi?!)
Ed è ovviamente vietato fumare tra una portata e l'altra.

Ma anche chi deve servire in tavola non è agevolato. La regola dice che i piatti da portata devono essere serviti da sinistra iniziando dalla persona seduta alla destra della padrona di tavola. (da mal di testa eh?)
La preparazione della tavola ve la risparmio, non ci capireste un tubo. Sono invece simpatici tutta una serie di divieti ai quali bisogna assolutamente attenersi:
  • Sedersi a tavola prima della padrona di casa.
  • Tenere il cellulare acceso. (te pareva...)
  • Rifarsi il trucco o i capelli. (questo mi pare pure giusto eh)
  • Appoggiare i gomiti sul tavolo.
  • Giocherellare con i bicchieri o con le posate.
  • Fare le palline di pane. (cavolo... è così divertente!!)
  • Augurare Buon Appetito. (ma come???)
  • Chiedere pane o gli stecchini. (ma a me piace il paneee!!!)
  • Iniziare a mangiare prima della padrona di casa.
  • Mischiare vino ed acqua.
  • Bere prima di aver pulito la bocca con un tovagliolo.
  • Bere facendo rumore. (e vabbe'... )
  • Far rumore con le posate tra i denti. (e che è...)
  • Fare dei bocconi troppo grandi. (mica solo per il bon ton!)
  • Mangiare con ingordigia.
  • Masticare con la bocca aperta o facendo rumore. (soprattutto i vecchietti con la dentiera!)
  • Fare la scarpetta. (che delusione... )
  • Usare gli stecchini.
Credo che io e buona parte dei miei amici di buona parte di queste regole continueremo a fregarcene beatamente. Ma se mai un giorno la Regina Elisabetta dovesse invitarmi a cena a casa sua... almeno saprei da dove iniziare!! E poi non ditemi che non sono un blog utile!!!
Buon appetito a tutti!!!
1 Response
  1. Anonimo Says:

    hi.. just dropping by here... have a nice day! http://kantahanan.blogspot.com/